Newport offshore shipyard frers 59

€ 180.000
       
Codice annuncio: 128512
Newport Offshore Shipyard Frers 59
Newport Offshore Shipyard Frers 59 id# 1827642
Newport Offshore Shipyard Frers 59 id# 1827643
Newport Offshore Shipyard Frers 59 id# 1827644
Newport Offshore Shipyard Frers 59 id# 1827645
Newport Offshore Shipyard Frers 59 id# 1827646
Newport Offshore Shipyard Frers 59 id# 1827647
Newport Offshore Shipyard Frers 59 id# 1827648
Newport Offshore Shipyard Frers 59 id# 1827649
Newport Offshore Shipyard Frers 59 id# 1827650
Newport Offshore Shipyard Frers 59 id# 1827651
Newport Offshore Shipyard Frers 59 id# 1827652
Newport Offshore Shipyard Frers 59 id# 1827653
Data annuncio:
18 nov, 2017
Città:
Viareggio
Cap:
55049
Provincia:
Lucca
Tipo annuncio:
Offro
Anno di costruzione:
1983
Modello:
Frers 59
Stato imbarcazione:
Usato
Posti letto:
9
Numero bagni:
1
Lunghezza (mt.):
17.67
Larghezza (mt.):
4.94
Pescaggio (mt.):
3.50
Dislocamento (tonnellate):
19
Condizioni prezzo:
IVA Pagata
Motore:
1 x 126 Hp - Perkins-Sabre 6.3544(M) - Entro Bordo Diesel - Ore moto: 6000
Descrizione
elica pale abbattibili ; randa steccata; tavolo pozzetto;Temptation Frers ‘59 Questa splendida ed elegantissima imbarcazione nasce nel 1983 per volere del Commodoro del New York Yacht Club, John Santry Jr, il quale affida la progettazione ad un giovane e determinatissimo German Frers chiedendogli di disegnare un piccolo Maxi IOR in grado, non solo, di vincere tutte le regate, ma anche di attraversare agevolmente l’Atlantico con i propri mezzi; un purissimo racer, ma con grandi doti di marinità. Come materiale da costruzione venne scelta una particolare lega d’alluminio (DAA 72722), sia perché era quella che garantiva il miglior compromesso fra leggerezza e rigidità, sia perché Mr John Santry era il titolare del più importante studio di progettazione aeronautico del tempo, poté, quindi, applicare le sue profonde conoscenze nei calcoli strutturali del progetto conferendogli una robustezza senza eguali, ma non a scapito della corretta distribuzione dei pesi e dei carichi dinamici. Anche per la costruzione fu scelto il miglior cantiere disponibile: il Newport Offshore Shipyard, già artefice dei Defender della Coppa America ed espertissimo nella lavorazione dell’alluminio. Il risultato fu pari alle aspettative: la barca era velocissima in tutte le andature, aveva un rating favorevole e la sua marinità gli consentiva di battere in reale imbarcazioni ben più grandi quando le condizioni del mare si facevano particolarmente dure. Per tre stagioni dominò tutte le regate della costa orientale degli Stati Uniti, poi, dopo aver attraversato l’Atlantico, partecipò vittoriosamente alla mitica regata del Fastnet nelle aristocratiche acque inglesi, infrangendo il cuore dell’armatore italiano Riccardo Bonadeo. Leggenda narra che, conquistato da cotanta bellezza e velocità, il dott. Riccardo abbia lasciato nelle mani di un ormai appagato John Santry Jr, un assegno privo di cifra! Ma ne valeva la pena, infatti, ribattezzato col nome di famiglia “Rrose Selavy”, ripagò l’armatore con una magnifica serie di vittorie, fra cui spicca il mondiale Maxi dell’88. Poi con l’avvento dell’ IMS la barca perse competitività e fu trasformata in una splendida, divertente e sicura barca da crociera. E qui inizia la seconda vita del Temptation, tornato al suo nome originale, fu affidato alle sapienti maestranze del Cantiere dell’Argentario e con la collaborazione della Wally Yacht, furono allestiti gli interni nel pieno rispetto dell’ american style, fu dotato di numerosi confort e fu semplificata l’attrezzatura di coperta per renderlo utilizzabile da un equipaggio di sole due persone. Ancora una volta il risultato fu superiore alle aspettative ed il Temptation ha regalato bellissime vacanze in tutta sicurezza ai suoi equipaggi. Nel bienno 2009/2010 Temptation e’ stato sottoposto ad un accuratissimo refitting che ha comportato lo smontaggio la revisione e il rimontaggio di tutte le attrezature di coperta,dell’albero e del boma, nonchè di tutti gli osteriggi che sono stati revisionati e riverniciati,;sartie ,coperta, scafo e perni della chiglia sono stati sottoposti a controllo ecografico; si è provveduto alla verniciatura con awl grip coperta ,albero, boma e opera morta; alla stuccatura e ciclo epossidico della chiglia dell’opera viva.Sono stati revisionati e verniciati tutti gli interni e le sentine, motore e generatore sono stati completamente revisionati; si è provveduto a ricostruire il pulpito di prua e il musone al fine di poter utilizzare un piccolo bompresso in carbonio. Temptation è stato dotato di 6 nuove batterie Mastervolt da 90 amper, di una randa e di un genoa nuovi da regata, e di un code 0 di 210 me; COMMISSIONE 5% IVA A CARICO ACQUIRENTE. Vele: Attrezzatura Gennaker (Tangone), Attrezzatura Spy, Avvolgi Fiocco. Randa Steccata, Genoa, Spy. Accessori: Allarme motore, Attrezzatura Gennaker (Tangone), Attrezzatura Spy, Autoclave, Avvolgi Fiocco, Boiler, Bussola, Caricabatterie, Contamiglia, Cuscineria di poppa, Dissalatore, Doccia esterna, Dotazioni di sicurezza oltre 50 miglia, Ecoscandaglio, Forno, Frigorifero interno, GPS, Passerella (carbonio), Pilota automatico, Plotter, Pompa di sentina automatica, Pompa di sentina elettrica, Radio VHF, Salpa Ancore Elettrico, Scaletta bagno, Stazione vento, Stereo (CD), Tendalino. ( navisid# 338388 )

Contatta l'inserzionista

SPORTMAR BROKER di Marco Galli
Via Trento, 1
55049 Viareggio Toscana
Venditore: Sig. Galli

Tramite telefono:

0584 - Mostra numero395701
336 - 949494

Ricordati di dire all'inserzionista che hai visto il suo annuncio su Trovobarche.it

Prefisso 1: 0584 Numero 1: 395701; Telefono 1: 0584-395701; Telefono 1: 0584395701
Prefisso 2: 336 Numero 2: 949494; Telefono 2: 336-949494; Telefono 2: 336949494

Tramite E-mail:

* Be sure to include the international prefix if your phone number is not from Italy (i.e.: 0044-20-12345678) otherwise we can't contact you back.

Non hai completato la verifica "Non sono un robot"

E-mail inviata!

La procedura di contatto tramite e-mail è andata a buon fine.

Chi ha visto questo annuncio ha visto anche